La comunità

Quale comunità vuoi visualizzare?

Programmi Radio e TV

Programmi Radio e TV

Segni dei Tempi

un magazine protestante di informazione, cultura e spiritualità
condotto da Paolo Tognina
sabato 21 settembre 2019, RSI La1, 12.05
lunedì 23 settembre 2019, RSI La1, dopo l'InfoNotte (replica)

Sguardi incrociati sul futuro della fede
Una giovane studentessa di teologia, Lisa De Andrade, proviene da una famiglia poco religiosa, frequenta l'università a Zurigo e ha deciso di diventare pastora protestante. Cornelia Camichel Bromeis è pastora a Davos e presiede il Sinodo della chiesa riformata nei Grigioni. Due donne, due sguardi diversi, per ragionare sulla fede, i valori della nostra società e il futuro della chiesa.

Programmi Radio e TV

Tempo dello Spirito

un programma di spiritualità evangelica
a cura di Luisa Nitti
in redazione Gaelle Courtens e Paolo Tognina
domenica 22 settembre 2019, RSI Rete Due, 8.00

“Spazio alla Parola”
Meditazione biblica a cura del pastore Lorenzo Scornaienchi
“La festa del Regno di Dio è qui per voi”.

“Musica”
“Strawberry Fields forever”: i Beatles e il giardino della memoria.

“Tempo presente”
Teologo, umanista, uomo di fede, il riformatore di Zurigo, Ulrich Zwingli, fu anche un uomo d’azione, protagonista delle trasformazioni sociali e politiche del sedicesimo secolo. Ne parliamo con Emidio Campi, professore emerito di Storia della Chiesa e già direttore dell’Istituto di Storia della Riforma svizzera dell’Università di Zurigo.

“Visto e letto - uno sguardo alla stampa”
Una breve rassegna stampa, sfogliando tra riviste e giornali evangelici.

Programmi Radio e TV

Chiese in Diretta

un programma ecumenico di informazione
a cura di don Italo Molinaro e Paolo Tognina
in redazione Luisa Nitti, Corinne Zaugg e Gaelle Courtens
domenica 22 settembre 2019, RSI Rete Uno, 8.30

Chiese e giustizia climatica, di Gaelle Courtens
Lo slogan dei giovani per il clima “Pensare globale, agire locale” traduce bene anche l’impegno delle chiese per la salvaguardia del Creato. Dalle iniziative locali alla manifestazione nazionale per il clima a Berna il prossimo 28 settembre, qual è l’impegno di cattolici e protestanti in Svizzera?

La Bibbia in Africa, di Corinne Zaugg
La Bibbia è arrivata in Africa circa 150 anni fa, ma il percorso di appropriazione di quel testo da parte delle popolazioni africane è stato lungo e anche conflittuale. Oggi i cristiani dell’ Africa si avvicinano al testo passando dall’iniziale sospetto ad una lettura liberante. Nicoletta Gatti, docente di teologia, lavora presso l'università Cattolica del Ghana.

Zwingli all'Università di Lugano, di Luisa Nitti
Umanista, teologo, studioso della Bibbia, Ulrich Zwingli arriva a Zurigo nel 1519 e nel giro di pochi anni dà un decisivo impulso alla diffusione della Riforma protestante in Svizzera. In apertura dell'anno accademico, la Facoltà di Teologia di Lugano dedica al riformatore zurighese una settimana intensiva di studio.

Programmi Radio e TV