La comunità

Quale comunità vuoi visualizzare?

Segretario ecumenico ad interim

Il Consiglio ecumenico delle chiese costretto ad assumere un segretario generale ad interim in attesa che il coronavirus si plachi

in  ecumenismo

Segretario ecumenico ad interim

(ve/nev) Il pastore Ioan Sauca è stato nominato Segretario generale ad interim del Consiglio ecumenico delle Chiese (CEC) a partire dal 1. aprile. Sauca, attualmente vice segretario generale per il programma CEC sulla formazione ecumenica e dell’Istituto ecumenico di Bossey, ricoprirà l’incarico di fino al prossimo Comitato esecutivo.

Rinvio a causa del coronavirus
La direzione del Comitato centrale del CEC ha deciso di rinviare a giugno la riunione prevista per il 18-24 marzo, così come il Comitato esecutivo che avrebbe dovuto precederla, alla luce delle preoccupazioni e dell’attuale diffusione internazionale del Coronavirus (COVID19).

Olav Fykse Tveit

Segretario ecumenico ad interim

La moderatrice del CEC, Agnes Abuom, ha chiesto sostegno e preghiere alla comunità globale, rivolgendo a Sauca parole di fiducia. L’attuale Segretario generale, pastore Olav Fykse Tveit, lascerà il CEC il 31 marzo e il 26 aprile a Trondheim si insedierà quale nuovo presidente del Consiglio della Chiesa di Norvegia, organo esecutivo della principale chiesa episcopale del paese scandinavo, che prevede la responsabilità della cattedrale di Nidaros e il vescovato della diocesi. Tveit presenterà il suo rapporto finale al Comitato centrale in agosto.

Biografia del nuovo segretario
Sauca, proveniente dalla Chiesa ortodossa in Romania, è professore di Missiologia e Teologia ecumenica a Bossey dal 1998 e direttore dal 2001. Dal 2014 è vice segretario generale CEC. Sauca è entrato a far parte del CEC per la prima volta nel 1994 come Segretario esecutivo per gli studi ortodossi e le relazioni nella missione.

Ioan Sauca

Segretario ecumenico ad interim

Ioan Sauca prima ha insegnato missione ed ecumenismo presso la facoltà di teologia di Sibiu, in Romania, e ha servito il suo patriarcato come capo del dipartimento stampa e comunicazione, di recente istituzione, con la responsabilità per le relazioni esterne ed ecumeniche della chiesa e per l’istruzione religiosa nelle scuole pubbliche. Sauca ha studiato presso le Facoltà teologiche di Sibiu e Bucarest, in Romania, e ha conseguito il dottorato in Teologia presso l’Università di Birmingham, nel Regno Unito. Ha inoltre studiato presso la Graduate School dell’Istituto ecumenico di Bossey.