La comunità

Quale comunità vuoi visualizzare?

Lunga notte della Bibbia

Domani a Bienne la Società Biblica Svizzera invita alla prima "notte della Bibbia"

in  Bibbia , Svizzera

Lunga notte della Bibbia

(ve/gc) Tutti possono partecipare al “Bibelmümpfeli”, credenti e non credenti: è l’invito della Società Biblica svizzera che per la sua prima “lunga notte della Bibbia” si rifà al termine dialettale bernese “Mümpfeli”, indicando quel dolcetto che si gusta - un po’ di nascosto - prima di coricarsi.

Un ricco programma
Il 22 novembre, presso la sede della Società biblica (Spitalstrasse 12), dalle 18 fino alle 2, sono previste letture e meditazioni bibliche, ma anche numerose altre attività.
L’idea è quella di offrire una prospettiva insolita sul mondo della Bibbia.
Tra le altre cose sarà possibile azionare una stampante a caratteri mobili di Gutenberg, visitare una “stanza dei tesori”, partecipare ad un “bibliolog”, scoprire diverse versioni e traduzioni della Bibbia, ascoltare storie bibliche, rifocillarsi al Bibbia-bar, e rimanere svegli grazie al Bibel-caffé. A mezzanotte sul programma c’è il “Mümpfeli da paura” e a notte fonda la soluzione dei rebus delle “black stories” bibliche.

Lunga notte della Bibbia

Diffondere conoscenza
La Società biblica svizzera è un’organizzazione non confessionale senza scopo di lucro e fa parte dell’Alleanza biblica universale, la rete globale delle Società bibliche. Il suo impegno è teso alla promozione dell’eredità culturale della Bibbia nella società contemporanea. A questo scopo promuove anche un dialogo aperto sulla Bibbia. Inoltre, la SB sostiene il lavoro delle Società bibliche in tutto il mondo, finanziando e accompagnando progetti di traduzione e revisione scientifica, così come di produzione e diffusione del testo biblico in Svizzera e all’estero. Lo scopo è trasmettere il messaggio biblico in forme comprensibili ed attuali, raggiungendo il maggior numero di persone con testi tradotti nella loro lingua madre e adattati alle loro esigenze.