La comunità

Quale comunità vuoi visualizzare?

Venti anni Citykirche Berna

Ricco programma di festeggiamenti per i primi vent'anni del progetto "Citykirche" nella Heiliggeistkirche nei pressi della stazione ferroviaria della capitale

in  cristianesimo , ebraismo , Svizzera

Venti anni Citykirche Berna

(ve/pt) Con azioni di politica sociale, eventi interculturali e quale luogo di pausa nel centro della città, la Offene Kirche Bern è da 20 anni un punto d’incontro aperto a tutti nel cuore della capitale svizzera. La Citykirche presso la stazione ferroviaria raggiunge un pubblico urbano di quasi 70'000 persone l'anno.

Festa ed eventi
Giovedì scorso una grande festa ha dato il via a una serie di eventi previsti per l’anniversario: una mostra di manifesti “20 Jahre offen - eine Retrospektive” e visite guidate illustrano l’evoluzione del lavoro della Citykirche di Berna. Ritratti fotografici e video mostrano “i molteplici volti della chiesa aperta di Berna” e danno un’idea dell’ampio ventaglio di persone che vi si impegnano.

Venti anni Citykirche Berna

Nel corso di vari appuntamenti (tra questi la serie di incontri "Divano occidentale-orientale", pensata per abbattere le barriere tra diverse tradizioni religiose), il pubblico sarà invitato a partecipare alle discussioni sui compiti futuri di queste chiese ubicate nei centri delle grandi città.

Eventi nella Citykirche
Come in tutte le Citykirchen, anche a Berna il pubblico a cui ci si rivolge è quello degli abitanti della città e vi si sperimentano nuove forme di spiritualità. Mentre nel 1999 furono i Frauenrituale zum Zyklus der Jahrzeitenfeste (“Rituali femminili per il ciclo delle feste stagionali”) ad attirare l‘attenzione del pubblico, oggi la risonanza è garantita da eventi come il banchetto annuale Foodsave che ha luogo sulla Bahnhofplatz in occasione della Festa del Ringraziamento con la partecipazione di oltre 30 organizzazioni partner del settore delle organizzazioni no-profit e dell’alimentazione sostenibile.

Venti anni Citykirche Berna

Vi sono poi grandi eventi come il fine settimana Museumsnacht/Festival der Kulturen Bern (“Notte dei musei/Festival delle culture di Berna”), in occasione del quale oltre 10.000 persone hanno visitato la Offene Kirche Bern, o l’evento spontaneo dedicato ai profughi Beim Namen nennen - 35.597 Opfer der Festung Europa (“Chiamiamo le cose con il proprio nome - 35.597 vittime della Fortezza Europa”), al quale nell’arco di più giorni hanno collaborato attivamente oltre 500 volontari.

Venti anni Citykirche Berna

Citykirche interreligiosa
La Offene Kirche Bern è l‘unica Citykirche interreligiosa d’Europa, sostenuta dalla Chiesa evangelica riformata, dalla Chiesa cattolica romana, dalla Chiesa cristiana cattolica e dalla Comunità ebraica.
Ai progetti collaborano attivamente appassionati volontari: un presidio di 65 persone gestisce una caffetteria gratuita. Il 2018 ha visto la collaborazione di un totale di 338 volontari suddivisi in 24 squadre.

Venti anni Citykirche Berna

Accoglienza nella Heiliggeistkirche
La Heiliggeistkirche accoglie emarginati e persone in difficoltà offrendo pasti caldi e possibilità di pernottamento.
Nei locali della chiesa è sistemato anche il servizio di consulenza a bassa soglia ganz Ohr (“tutt’orecchi”): dal 2009 è parte integrante del programma e le persone della città di Berna, indipendentemente dalla loro realtà culturale, religiosa o ecclesiale, hanno quotidianamente la possibilità, senza appuntamento e in un ambiente riservato, di parlare con una persona specializzata di ciò che le agita o le opprime.
I dodici consulenti che compongono la squadra di “ganz Ohr”, sei uomini e sei donne, hanno una formazione teologica e/o psicologica e sottostanno al segreto professionale.

Heiliggeistkirche a Berna

Venti anni Citykirche Berna

Oltre 500 concerti
Una grande attrazione è anche costituita dal programma Orgelpunkt - Musik zum Wochenschluss. Ogni fine settimana, organiste e organisti da tutto il mondo suonano musica per organo di stili ed epoche diversi. Fino a oggi sono stati più di 500 i concerti, della breve durata di trenta minuti, offerti al pubblico.