radioTelevisionefilmlibrieventimiscellaneavacanze
CERT Ticino

Chiesa evangelica riformata
nel Ticino

Segretariato: Claudia Giopelli
via Landriani 10
6900 Lugano
Tel. +41 (0) 91 922 79 51
chiesacert@bluewin.ch
LU-GIO 08.00-12.00 /
              13.30-15.30

chiuso: VE
CCP 65-5017-7
IBAN CH77 0900 0000 6500 5017 7

Presidente
del Consiglio sinodale

Tobias E. Ulbrich, pastore
tobias.ulbrich@bluewin.ch

Presidenti del Sinodo
Debora Togni e Axel Barca
chiesacert@bluewin.ch
 
Esperta per l'insengamento
Eva Huhn
ehuhn@bluewin.ch
 
Assistenza spirituale
- P
enitenziario cantonale
  past. Luigi E. Di Fortunato
 
- Centri richiedenti l’asilo:
  Sheila Haltinner
 
Offerte per questi servizi possono essere versate sul
ccp della CERT con la rispettiva indicazione
NEWS
Insegnamento religione evangelica riformata nelle scuole elementari

Un contributo al futuro

Aiutare a prepararsi per il futuro, questo è uno scopo importante dell’insegnamento della religione evangelica alle scuole elementari. I nostri allievi imparano a leggere, a scrivere, a fare i calcoli, la ginnastica e l’arte, ma per dar loro una dimensione ancor più profonda dell’esistenza umana, la Chiesa evangelica riformata in Ticino offre l’insegnamento della religione evangelica: conoscenze di base di testi biblici, incoraggiamento, sensibilizzazione per l’etica (rispetto del creato, stile di vita) e discussione su valori cristiani quali il perdono e la condivisione.
La CERT garantisce tutte le attività ordinarie legate all’insegnamento quali lezioni da un minimo di 2 allievi, formazione continua e formazione di nuovi docenti e lo studio ed elaborazione di materiali didattici in lingua italiana.
A questo scopo è stato creato il “Fondo insegnamento” che viene alimentato da contributi versati annualmente dalle tre comunità presenti in Ticino. Questi sono insufficienti per coprire i costi legati all’insegnamento.
È per questo motivo che ci rivolgiamo alla vostra solidarietà.
In una situazione di minoranza non soltanto confessionale, ma anche linguistica e geografica, la CERT continua a realizzare quanto elencato con le proprie forze, grazie anche al grande idealismo.
Saremo lieti di ricevere dei contributi destinati al “Fondo insegnamento”, per i quali vi ringraziamo già sin d’ora.
Il costo annuale medio per anno scolastico è di CHF 260'000ca.
(700 allievi in 68 sedi scolastiche ripartite su 19 docenti)
 
Contiamo sul vostro sostegno!
 
Chiesa evangelica riformata nel Ticino
“Fondo insegnamento”
Conto: CCP 65-756293-7 (IBAN: CH17 0900 0000 6575 6293 7)
documento allegato

 
R500 - Progetto Teatro

Procedono i lavori per la realizzazione dello spettacolo teatrale in occasione dei festeggiamenti nazionali per il 500° della Riforma (2017). L’autore ha già presentato una prima parte della pièce al Comitato organizzatore presieduto dalla storica Simona Canevascini.

 
L’associazione R500 Teatro

cerca uomini e donne interessate alla produzione teatrale

I ruoli sono molteplici: dalla recita alla realizzazione di scenari e costumi, dal responsabile luci al suggeritore, …
 

Casting
(sala multiuso della Chiesa evangelica riformata di Bellinzona, Via Franscini 1)

  • Sabato 24 settembre, ore 15.00-17.00
  • Domenica 25 settembre, ore 16.00-18.00

 
Avete voglia e tempo? Per ulteriori informazioni, attendiamo volentieri una vostra chiamata: Tel. 079 220 09 47 Remo Sangiorgio, direttore artistico.
 

Contributi e offerte
per questo progetto ossono essere versate sul conto

Chiesa evangelica riformata nel Ticino
“R500 Teatro”
CCP 69-166638-0 (IBAN CH23 0900 0000 6916 6638 0)


http://www.riforma500teatro.ch/

 
Colletta cantonale
Domenica 11 settembre, a favore dell’Aiuto delle Chiese evangeliche svizzere (ACES).
Sonntag 11. September, zugunsten unserer Beitrages an das Hilfswerk der Evangelischen Kirchen der Schweiz (HEKS).
 
https://www.heks.ch/?gclid=CM-uhbeA1c4CFRXgGwodagkIsw

 
Corso alla Facoltà di Teologia di Lugano
tenuto dal past.  Dr. Paolo de Petris
Il Problema della Teodicea, ovvero come giustificare l’esistenza di un Dio Onnipotente, buono e giusto in presenza dell’angosciante presenza del male.
Semestre autunnale e primaverile
Descrizione: Prima ancora di Leibniz, il filosofo greco Epicuro nel IV a.C. aveva riassunto il problema della teodicea con un famoso quadrilemma che nei secoli successivi ha rappresentato il punto di partenza di ogni discussione sull’argomento: Dio o vuol togliere i mali e non può, o vuole e può. Se vuole e non può, è impotente: il che non può essere di Dio. Se può e non vuole, è invidioso: il che del pari è contrario a Dio. Se né vuole né può, è invidioso e impotente, perciò non è Dio. Se vuole e può, ciò solo conviene a Dio, da dove viene dunque l'esistenza dei mali e perché non li toglie?
Obiettivo: Il corso intende presentare, in forma sintetica, ma esaustiva, la questione della Teodicea partendo da Epicuro e dalla testimonianza biblica, passando per Sant’Agostino, San Tommaso e il riformatore Giovanni Calvino fino ad arrivare ai giorni nostri e confrontare gli studenti con una tematica che costituisce uno dei principali terreni di confronto e spesso di scontro con l’ateismo.
Costo: CHF 200.00 (beneficiari AVS: CHF 100.00)
Iscrizioni: entro il 10 settembre 2016 presso la Segreteria della Facoltà di Teologia, Via Giuseppe Buffi 13, 6900 Lugano oppure telefonando allo 058 666 45 55.

 
LITURGIA
Celebrazione ecumenica matrimonio - introduzione

documento allegato

Celebrazione ecumenica matrimonio - liturgia

documento allegato

REGOLAMENTI
Legge sulla Chiesa evangelica riformata nel Ticino
Legge sulla Chiesa evangelica riformata nel Cantone Ticino (del 14 aprile 1997)
Il testo della legge

 
© 2016 voce evangelica
Solutions by Tinext SA